News cronaca Trapani

News cronaca Trapani

#cronaca #Trapani

Sport
Calciomercato Catania, idea De Rose per la mediana

Costruire una rosa di livello per salire in Serie B: è questo l’obiettivo a breve termine del Catania di mister Toscano. Secondo quanto riportato da GoalSicilia.it, i rossazzurri sarebbero entrati in trattativa per Francesco De Rose, centrocampista che ha raggiunto la promozione in Serie B con il Cesena allenato proprio da Domenico Toscano. Potrebbe essere uno delle colonne portanti del Catania nella prossima stagione.

L'articolo Calciomercato Catania, idea De Rose per la mediana proviene da News Trapani e notizie aggiornate | Telesud.

Data articolo: Fri, 21 Jun 2024 15:53:43 +0000
AttualitĂ 
Favignana, scoperta discarica abusiva

di Valeria Marrone

La Polizia locale ha individuato una discarica abusiva in un’area demaniale in localitĂ  Grotta delle Anguille, sul versante sud dell’isola di Favignana. L’intervento è scattato a seguito di una segnalazione, portando alla luce resti di un camper e altri rifiuti illecitamente smaltiti. Gli agenti hanno giĂ  individuato i responsabili, che saranno deferiti all’AutoritĂ  giudiziaria. La Polizia locale, in collaborazione con i Carabinieri, sta attualmente verificando altre segnalazioni di abbandoni di rifiuti, con l’obiettivo di procedere contro i trasgressori.

ASCOLTA L’INTERVISTA AL SINDACO FORGIONE

L'articolo Favignana, scoperta discarica abusiva proviene da News Trapani e notizie aggiornate | Telesud.

Data articolo: Fri, 21 Jun 2024 15:41:30 +0000
Cronaca
Palermo, GdF smantella mercato nero di pesce spada e tonno

di Valeria Marrone

La Guardia di Finanza ha smantellato un vasto mercato nero di tonno rosso e pesce spada nel Palermitano. Sono state sequestrate dieci tonnellate di pesce non tracciato e comminate multe per migliaia di euro. Le operazioni, condotte a Porticello, Bagheria e Palermo, hanno rivelato un commercio illegale di prodotti ittici sotto misura. A Bagheria, la Guardia di Finanza ha intercettato furgoni carichi di tonno rosso senza documentazione. Seguendo i furgoni, i finanzieri hanno scoperto un deposito abusivo con 44 esemplari di tonno rosso e nove di pesce spada, privi di documenti. In una terza operazione, in collaborazione con la Direzione marittima di Palermo, i finanzieri hanno sequestrato altri trenta esemplari di tonno rosso. Questi erano stoccati in un deposito all’ingrosso a Bagheria. Tutto il pesce confiscato è stato giudicato idoneo al consumo e devoluto al Banco Alimentare Sicilia occidentale.

“La pesca degli esemplari sequestrati è regolamentata per garantire la sicurezza dei consumatori e la sopravvivenza delle specie a rischio,” ha dichiarato il Comando provinciale della Guardia di Finanza. Nei giorni scorsi, la polizia e la guardia costiera hanno scoperto un mercato ittico abusivo nel quartiere Sperone di Palermo. Hanno sequestrato oltre 300 chili di pesce non idoneo al consumo umano, che è stato distrutto.

L'articolo Palermo, GdF smantella mercato nero di pesce spada e tonno proviene da News Trapani e notizie aggiornate | Telesud.

Data articolo: Fri, 21 Jun 2024 11:35:40 +0000
Sport
Trapani Shark, tra riconferme e nuovi colpi di mercato

di Francesco Torrente

Si riparte dalle riconferme in casa Trapani Shark dopo la strepitosa stagione che ha riportato i siciliani in Serie A dopo 32 anni. Già annunciata dalla società qualche giorno fa la conferma di coach Diana sulla panchina, condottiero granata nel periodo più delicato della stagione dopo l’esonero di coach Parente lo scorso marzo. Poi il roster: torneranno a vestire la maglia dei siciliani il prossimo anno Amar Alibegovic e Stefano Gentile, i due ultimi acquisti della passata stagione che hanno permesso a tutta la squadra di fare un passo in avanti in vista dei playoff, due giocatori di livello assoluto capaci di fare la differenza anche in LBA, parquet che hanno già calcato nella loro carriera: il bosniaco ha persino messo uno Scudetto in bacheca con la casacca della Virtus Bologna nel 2021. E si continua con Chris Horton, centro che ha fatto la differenza nello scorso campionato di A2 e che, grazie alle sue caratteristiche fisiche, potrà ripetersi anche al piano superiore. L’obiettivo per la prossima stagione non sarà quello di raggiungere una semplice salvezza, come dichiarato ieri dal presidente Valerio Antonini su DAZN Got Game, ma qualcosa di molto più ambizioso: sogna lo Scudetto e, per conseguirlo, sarebbe fondamentale piazzarsi nelle prime 4 in regular season. Non si ferma quindi la febbre granata per il basket mercato: tra i nomi accostati più frequentemente ai granata quelli di Stefano Tonut e Nicolò Melli, quest’ultimo fresco di separazione dall’Olimpia Milano e libero da vincoli contrattuali. Il capitano della nazionale sarebbe un vero e proprio sogno per i tifosi granata che si apprestano a vivere un’estate caldissima, in attesa della prima palla a due della stagione.

L'articolo Trapani Shark, tra riconferme e nuovi colpi di mercato proviene da News Trapani e notizie aggiornate | Telesud.

Data articolo: Fri, 21 Jun 2024 11:32:39 +0000
AttualitĂ 
Accusato di molestie da una ragazza. Sospeso medico all’ospedale di Corleone

Un medico di 51 anni è stato sospeso per un anno dall’attivitĂ  all’ospedale dei Bianchi di Corleone in seguito alle accuse mosse da una giovane paziente. La ragazza aveva denunciato di essere stata molestata durante una visita al pronto soccorso, dove era arrivata accompagnata dalla madre per dolori che pensava fossero legati a una colica addominale.

Secondo quanto riportato nella denuncia presentata alla polizia, il medico avrebbe iniziato a palpeggiare la giovane prima nel basso ventre e poi nella zona sovrapubica durante l’esame. Dopo un’indagine durata oltre un anno, la sospensione del medico è diventata definitiva il 7 giugno scorso.

La ragazza, inizialmente titubante, ha poi confidato alla madre quanto accaduto durante la visita, che ha poi portato alla denuncia formale presso le autoritĂ  competenti. Le indagini condotte dalla Procura di Termini hanno portato alla decisione di vietare al medico l’esercizio della professione per 12 mesi.

Nonostante un primo rifiuto da parte del giudice per le indagini preliminari, la decisione è stata confermata in seguito all’appello della Procura di Termini e alla decisione della Cassazione. Il medico, che nega le accuse, è in attesa di udienza preliminare e nel frattempo è stato allontanato dall’ospedale.

L’amministrazione dell’Asp e l’ospedale dei Bianchi hanno provveduto all’applicazione della sospensione, mentre il medico potrĂ  tornare al lavoro solo al termine della misura interdittiva e dell’eventuale processo.

Serena Giacalone

L'articolo Accusato di molestie da una ragazza. Sospeso medico all’ospedale di Corleone proviene da News Trapani e notizie aggiornate | Telesud.

Data articolo: Fri, 21 Jun 2024 11:11:12 +0000
Sport
Giuseppe Pipitò, il predestinato del Palermo nel mirino della Juventus

di Francesco Torrente

Tira aria di calciomercato in casa Palermo, con il dilemma Brunori da risolvere e Ferrari del Sassuolo pronto a vestire la maglia rosanero alla corte del ritrovato Alessio Dionisi. L’obiettivo dei siciliani è quello di costruire una squadra per conquistare la promozione in Serie A. Una grande storia quella del Palermo, dove sono passati giocatori del calibro di Cavani, Pastore, Ilicic, Sirigu e Dybala. Proprio in riferimento alla Joya argentina si accosta il nome di Giuseppe Pipitò, predestinato che giĂ  all’etĂ  di quattro anni è entrato a far parte della scuola calcio Pamela Conti, attuale Ct della nazionale femminile del Venezuela. Con il suo mancino ha incantato gli osservatori del Palermo, dove ha percorso tutta la trafila delle giovanili fino all’under 15. Adesso, secondo quanto riportato da Tuttosport, anche la Juventus sembrerebbe interessata al classe 2010, esattamente lo stesso trasferimento che fece Dybala nell’estate del 2015.

L'articolo Giuseppe Pipitò, il predestinato del Palermo nel mirino della Juventus proviene da News Trapani e notizie aggiornate | Telesud.

Data articolo: Fri, 21 Jun 2024 11:02:29 +0000
Cronaca
SanitĂ , controlli del Nas: sei denunce

Sei denunce e un locale sequestrato: il bilancio di un’operazione, eseguita dai carabinieri del Nas di Ragusa, contro l’esercizio abusivo delle professioni sanitarie.
A Siracusa è stato denunciato un 82enne, che esercitava abusivamente l’attivitĂ  di fisioterapista senza essere in possesso dei previsti titoli abilitativi, inoltre, l’attivitĂ  veniva svolta presso un garage adibito a studio fisioterapico, che è stato sequestrato assieme alle attrezzature.
A Floridia, i militari dell’Arma hanno segnalato una 44enne di Siracusa che svolgeva illegalmente la professione di dietologa, effettuando atti medici in assenza di titolo abilitante nonché per aver aperto e mantenuto in esercizio una struttura sanitaria senza la prescritta autorizzazione. In un poliambulatorio di Lentini è stato segnalato un 43enne perché esercitava la professione di odontoiatra in assenza della prescritta laurea e altri due dipendenti di 37 e 52 anni
Infine, a Siracusa, i carabinieri dhanno deferito una 21enne, legale responsabile di una struttura ricettiva per anziani, per non aver adempiuto all’ordinanza del Suap, con la quale era stata ordinava la chiusura e disposto lo sgombro degli ospiti

L'articolo SanitĂ , controlli del Nas: sei denunce proviene da News Trapani e notizie aggiornate | Telesud.

Data articolo: Fri, 21 Jun 2024 10:38:41 +0000
AttualitĂ 
L’impatto del caldo sulla salute

Un’ondata di caldo record, con temperature che potrebbero raggiungere picchi di 40 gradi ad Agrigento e Siracusa, 39 gradi a Catania e Ragusa e 37 gradi a Palermo, sta investendo la Sicilia. Il fenomeno rappresenta un serio rischio per la salute umana, in particolare per anziani, bambini e persone con patologie preesistenti. Gli esperti della SocietĂ  Italiana di Medicina Ambientale (Sima) lanciano l’allarme sulle conseguenze del repentino aumento delle temperature sul corpo umano.

Secondo il presidente della Sima, Alessandro Miani, il caldo eccessivo può causare problemi sanitari, interferendo con il sistema di regolazione della temperatura corporea. Il corpo umano si raffredda attraverso la sudorazione, ma in certe condizioni ambientali questo meccanismo potrebbe non essere sufficiente. Temperature elevate possono infatti portare a disturbi lievi come crampi e svenimenti, ma anche a problemi più gravi come congestione e disidratazione, specialmente per chi ha patologie croniche preesistenti.

Quali sono i disturbi legati al caldo:

– Insolazione: può causare eritemi o ustioni simili al colpo di calore.

– Crampi: dolori dovuti alla perdita di sodio a causa della sudorazione.

– Edema: ritenzione di liquidi negli arti inferiori a causa della vasodilatazione prolungata.

– Congestione: causata dall’assunzione di bevande ghiacciate in un corpo surriscaldato.

– Disidratazione: manifestata da sete, debolezza, pelle secca e altri sintomi.

– Colpo di calore: compromette la capacitĂ  di termoregolazione e può portare a sintomi come mal di testa, nausea e confusione.

Come difendersi dal caldo:

– Evitare l’esposizione diretta al sole e uscire di casa nelle ore piĂą fresche.

– Mantenere le stanze fresche e ventilate.

– Fare bagni e docce con acqua tiepida.

– Assumere adeguate quantitĂ  di acqua e consumare cibi ricchi di acqua.

– Proteggere la pelle con creme solari e indossare abiti leggeri e traspiranti.

– Evitare l’attivitĂ  sportiva all’aperto nelle ore piĂą calde.

Seguendo queste precauzioni si può ridurre il rischio di problemi legati al caldo e proteggere la propria salute durante questa ondata di caldo eccezionale in Sicilia.

L'articolo L’impatto del caldo sulla salute proviene da News Trapani e notizie aggiornate | Telesud.

Data articolo: Fri, 21 Jun 2024 10:15:07 +0000
AttualitĂ 
Agrigento, tavolo permanente per crisi idrica

di Valeria Marrone

La Regione Siciliana ha istituito un tavolo permanente per risolvere l’emergenza idrica di Agrigento, con un focus sul settore turistico. La decisione è stata presa dal presidente Renato Schifani durante una riunione d’urgenza per attuare misure rapide contro la siccitĂ . “Questo tavolo permanente è fondamentale per risposte rapide, specialmente con l’inizio della stagione turistica,” ha dichiarato Schifani. “Vogliamo evitare il peggioramento della situazione e proteggere l’economia e l’immagine di Agrigento e dell’intera Sicilia.” Alla riunione hanno partecipato figure istituzionali e tecniche, tra cui Salvo Cocina della Protezione Civile e il sindaco di Agrigento, Francesco MiccichĂ©. Sono stati stanziati sei milioni di euro per affrontare la crisi, con fondi anche per autobotti e mezzi leggeri. Ati e Aica sono state incaricate di avviare immediatamente i lavori necessari.

L'articolo Agrigento, tavolo permanente per crisi idrica proviene da News Trapani e notizie aggiornate | Telesud.

Data articolo: Fri, 21 Jun 2024 09:40:02 +0000
Cronaca
Trapani, scatta l’operazione “Movida sicura”

Estate, tempo di Movida. E la Movida, quella selvaggia, comporta spesso problemi di ordine pubblico. Per garantire il rispetto delle regole e scongiurare il verificarsi di episodi di violenza, a Palazzo del Governo di Trapani, si è riunito il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto Daniela Lupo. Obiettivo, verificare l’efficacia dei dispositivi di prevenzione e controllo del territorio per la stagione estiva,pianificatiin precedenti incontricon la partecipazione dei sindaci della provincia, i rappresentanti dei vigili del fuoco, del Corpo forestale,  della polizia stradale, della protezione civile, dei gestori delle infrastrutture e delle arterie stradali, dell’Asp.

Nel corso della riunione sono stati trattati i temi della sicurezza sulle strade e in mare e i servizi di prevenzione nei luoghi della Movida, con la partecipazione del questore, dei comandanti provinciali dei carabinieri, della guardia di finanza, delle Capitanerie di porto di Trapani e Mazara del Vallo, nonché del direttore generale dell’Asl.

Frattanto, nei weekend dal 31 maggio al 2 giugno e dal 15 al 16 giugno, nei luoghi della Movida sono state controllate 13 attivitĂ  commerciali nei comuni di Mazara del Vallo, di Marsala e di Castellammare del Golfo, 118 persone e 52 veicoli. Contestate 28 infrazioni al Codice della strada.

In particolare, durante l’incontro è stato disposto il rafforzamento dei dispositivi di vigilanza e controllo del territorio anche attraverso l’impiego dei rinforzi assegnati dal Ministero dell’Interno per il periodo estivo all’Arma dei Carabinieri e alla Guardia di Finanza nell’ambito del Piano per il potenziamento dei servizi di vigilanza estiva.

Sono stati, inoltre, disposti servizi straordinari, anche coordinati, di prevenzione e contrasto ai comportamenti di guida a rischio come eccesso di velocitĂ , mancato uso del casco e delle cinture di sicurezza, utilizzo di telefoni cellulari,  guida in condizioni psicofisiche non idonee. Intensificati i servizi coordinati sulle principali vie di comunicazione della provincia, soprattutto quelle da e per le localitĂ  turistiche e nei pressi di discoteche, locali di pubblico spettacolo e pub.

Disposti anche controlli sul territorio presso discoteche, stabilimenti balneari, esercizi pubblici, con il duplice obiettivo di verificare l’attività dei locali con riferimento alla normativa di settore, e di contrastare o prevenire il fenomeno dell’esercizio abusivo dell’attività di intrattenimento e ballo. Sono stati predisposti servizi per l’incremento dei controlli sui natanti, con particolare riguardo ai comportamenti che possano pregiudicare la tutela della vita umana in mare e  sugli stabilimenti balneari in concessione. Disposto anche il rafforzamento dei dispositivi di prevenzione e contrasto del fenomeno dell’abusivismo commerciale e della contraffazione, in particolare nelle località turistiche, e l’intensificazione dei controlli amministrativi presso gli esercizi commerciali, i mercati, le spiagge, lungomare ed gli altri luoghi di massima aggregazione. (Lu.Tod)

L'articolo Trapani, scatta l’operazione “Movida sicura” proviene da News Trapani e notizie aggiornate | Telesud.

Data articolo: Fri, 21 Jun 2024 08:41:18 +0000

Le notizie di tipo regionale e locale

News cronaca da ANSA e altri giornali online